45517 un sms per i bambini con paralisi cerebrale e le loro famiglie. Dal 21 aprile al 12 giugno 2017.

Fino a lunedì 12 giugno sarà attiva la raccolta fondi tramite SMS solidale al 45517 e chiamate da rete fissa di Fondazione Ariel per aiutare i bambini con paralisi cerebrale infantile e le loro famiglie ad affrontare la sfida che le attende.

Quando nasce un figlio con paralisi cerebrale, insieme a lui è colpita tutta la sua famiglia. La relazione di coppia, il lavoro, i rapporti sociali, tutto sembra fermarsi di fronte alla scoperta della patologia, alla precarietà del quotidiano e alla difficoltà di immaginare quale sarà il futuro. Mamme, papà, fratelli, sorelle, nonni, tutti sono chiamati ad affrontare una sfida complessa e inaspettata: accettare la diagnosi, iniziare una lunga serie di visite ed esami, valutare interventi e cure. Nuove situazioni ed emozioni del tutto inaspettate che mettono in discussione sogni, progetti e aspettative. L'amore di queste famiglie – oltre 40.000 in tutta Italia – ha bisogno di serenità, di coraggio e di un sostegno speciale che si concretizza anche in servizi di accompagnamento, di formazione, di orientamento sui diritti, sulle risorse di cura e occasioni che possono contribuire alla qualità della vita del bambino e della famiglia. Per costruire una nuova quotidianità e un futuro sereno. Perché una famiglia felice può affrontare ogni difficoltà.

Per raggiungere questo obiettivo e supportare il benessere complessivo di queste famiglie Ariel ha ideato la seconda edizione del progetto “Anche la mia famiglia sorride”, che sarà possibile sostenere con un SMS solidale al numero solidale 45517 o una chiamata da rete fissa.Il valore della donazione sarà di 2€ per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile e Coop Voce. Sarà di 2 o 5€ per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TIM, Infostrada e Fastweb e di 5€ per ciascuna chiamata sempre al 45517 da rete fissa Vodafone, TWT e Convergenze.

Obiettivo del progetto "Anche la mia famiglia sorride" è aiutare queste famiglie con formazione medica e multidisciplinare sui bisogni dei bambini con disabilità per accrescere le competenze di cura dei genitori e delle figure impegnate nella rete di assistenza, supporto psicologico per prevenire lo stress cronico e, ancora, opportunità di sollievo e socializzazione per i bimbi e i ragazzi con disabilità. fondamentali per superare la condizione di fragilità e il rischio di esclusione sociale, e laboratori e momenti dedicati ai fratelli e le sorelle insieme ai genitori.

Nel concreto Ariel tra settembre 2017 e giugno 2018 realizzerà: attività ludico-ricreative e di tempo libero dedicate per almeno 100 bambini con disabilità neuromotorie; incontri e laboratori esclusivi e in gruppo per almeno 70 fratelli e sorelle di bambini con disabilità; un ampliamento del servizio di sostegno psicologico alla famiglia (per almeno 50 coppie di genitori); 8 corsi di sensibilizzazione e formazione, in aula e anche in diretta streaming, così da raggiungere il maggior numero di famiglie, operatori e volontari.

Anche le famiglie con bambini con paralisi cerebrale e disabilità neuromotorie possono crescere serene, vitali e attive e tutti noi possiamo aiutarle prendendo parte alla campagna di raccolta fondi con SMS solidale “Nessuno è disabile alla felicità”, attivata da Fondazione Ariel al 45517.

 

 

 

La campagna SMS solidale 45517 “Nessuno è disabile alla felicità” in tv, in radio... e sui social!

Fino al 12 giugno potrete vedere la campagna SMS solidale 45517 “Nessuno è disabile alla felicità” su tantissimi giornali, riviste e siti on line, sentirla in radio e vederla in TV.

In particolare la campagna gode del sostegno del Segretariato Sociale della RAI, che sosterrà il nostro progetto dal 24 al 30 aprile. Dedicheranno spazio alla nostra campagna le reti Sky dal 23 al 29 aprile, Discovery (Discovery Channel, Discovery Science, Focus e Dmax) dal 24 al 29 aprile, Mediaset dal 21 maggio al 27 aprile e LA7 dal 28 maggio al 10 giugno. Supportano, inoltre, la nostra campagna Radio Monte Carlo, Radio Deejay e molte altre emittenti radiofoniche.

 

 

 

 


Hashtag ufficiali della campagna

Tutti possono seguire l’attività di Fondazione Ariel, condividerne i messaggi e invitare i loro amici, fan e follower a sostenere la campagna “Nessun è disabile alla felicità” con gli hashtag ufficiali #nessunoèdisabileallafelicità e #anchelamiafamigliasorride. Siete tutti invitati a pubblicare una foto vostra e della vostra famiglia in un momento di gioia e felicità e invitare i vostri amici a fare lo stesso, aiutandoci a sensibilizzare sull'importanza di regalare serenità anche alle famiglie con bimbi con disabilità neuromotorie.

Aiutateci a promuovere il nostro messaggio "Nessuno è disabile alla felicità"!

Qui sotto potete trovare tutto il materiale della nostra campagna SMS solidale 45517 “Nessuno è disabile alla felicità”: flyer, locandina, comunicato stampa, spot audio e video e immagini per i social. Da scaricare e condividere con amici e sui canali social che preferite!


Per ricevere il materiale in alta risoluzione o per informazioni e approfondimenti, contattateci al numero  02.8224.2315 oppure scriveteci a fondazione.ariel@humanitas.it.

Grazie!

FONDAZIONE ARIEL

SEDE LEGALE
Via Manzoni, 56 -
20089 Rozzano (MI)

SEDE OPERATIVA
via Sardegna, 7 - 20090
Fizzonasco di Pieve Emanuele (MI)

TEL. 02.8224.2315
FAX 02.8224.2395

MAIL fondazione.ariel@humanitas.it

immagine