Stelvio for Ariel. Solidarietà ad alta quota!

Dal 13 al 15 ottobre, fra le nevi dell'imponente ghiacciaio Passo dello Stelvio, il valico più alto d’Italia, è andata in scena una vera festa dell’amicizia e della solidarietà. Qui, presso l’Hotel Pirovano Quarto ci siamo ritrovati insieme a tanti amici di lunga data e nuovi più recenti per la prima edizione della festa “Stelvio for Ariel. 2758 metri di solidarietà”, un intero fine settimana dedicato a sensibilizzare e raccogliere fondi a favore dei nostri progetti dedicati ai piccoli con Paralisi cerebrale infantile e disabilità neuromotorie e le loro famiglie.

Sabato, sotto un sole splendido e in una cornice di neve da sogno, si è svolta la prima edizione della "Coppa Ariel", il primo slalom gigante della solidarietà organizzato dal Pirovano Stelvio a favore di Fondazione Ariel. Tanti gli amici storici di Ariel e del Pirovano che hanno inforcato gli sci e si sono sfidati in una elettrizzante discesa per sostenere i nostri progetti. Il podio è andato allo sciatore provetto Marco Pedrana, che si è distinto con un tempo davvero imbattibile. Insieme a lui, hanno alzato le coppe al cielo anche Lorenzo Cadavid, primo classificato nella categoria under 18, e il nostro volontario Alessandro De Angeli, premiato dalla giuria “per l’impegno e lo stile impeccabile sulle piste da sci, come nel volontariato profuso a favore di Fondazione Ariel”. 

Eccovi le immagini della gara!

 

 

A seguire “Pasta e Luganiga Party” sulla terrazza dello Stelvio dove si è svolta anche la premiazione della gara accompagnati da Radio Number One. Dopo un pomeriggio di sole e relax ci siamo ritrovati infine in serata per un aperitivo e la cena di gala a base di prelibatezze culinarie, valtellinesi e non, in compagnia di tanti amici saliti da Bormio per festeggiare insieme. Nella discoteca del Pirovano Stelvio abbiamo concluso la serata con una scoppiettante estrazione della grande Lotteria Stelvio for Ariel. Accompagnati da ottima musica e tante risate, abbiamo estratto tutti i fortunati vincitori che si sono aggiudicati i premi incredibili messi in palio da tanti amici e sponsor vicini ad Ariel a cui va il nostro più sentito ringraziamento: Stefano Dalla Valle, Hotel Pirovano Stelvio, Gigi Negri, Consorzio Turistico Media Valtellina, Ostello Del Castello, Celso Sport, Sofia Sertorelli, La Sceleira, Salumeria Lumina, Centro fisioterapico Magarotto, Punto D’Oro Bormio, Hotel San Lorenzo Bormio, Magnificat Acconciature Bormio

Grazie alla Lotteria solidale, allo slalom gigante “Coppa Ariel”, alla cena solidale e tutte le attività in loco, abbiamo raccolto ben 9.000€ di donazioni, un importante risultato che ci permetterà di incrementare il servizio di orientamento medico e sociale che Ariel offre gratuitamente alle oltre 40.000 famiglie che in Italia affrontano la sfida di crescere un figlio con Paralisi cerebrale, per aiutarle a trovare le giuste risposte alle tante domande di questo percorso impegnati e regalare loro un po' di serenità. 

Anche a nome di tutte le famiglie che potranno usufruire di questo servizio grazie di cuore a tutti gli amici che hanno partecipato a questo fine settimana, alle aziende e agli sponsor che ci hanno permesso di raggiungere questo risultato, trasformando questo evento in un weekend di amicizia e generosità. Con il vostro aiuto e il vostro affetto abbiamo dimostrato che si può fare del bene e solidarietà anche divertendosi (e anche parecchio :)). Ci rivediamo l’anno prossimo!

 

 

FONDAZIONE ARIEL

SEDE LEGALE
Via Manzoni, 56 -
20089 Rozzano (MI)

SEDE OPERATIVA
via Sardegna, 7 - 20090
Fizzonasco di Pieve Emanuele (MI)

TEL. 02.8224.2315
FAX 02.8224.2395

MAIL fondazione.ariel@humanitas.it

immagine