Bosco Magico, un sabato pomeriggio dedicato al gioco e al divertimento

Ogni bambino dedica buona parte del proprio tempo a conoscere il mondo attraverso il gioco, l’apprendimento, la sperimentazione di stimoli di varia natura, la relazione e la socializzazione con gli altri. Quando una disabilità neuromotoria colpisce un bambino l’accesso e la partecipazione ad attività di tempo libero, di gioco e sport non sono semplici né scontate: spesso l’offerta di servizi e proposte non considera i bambini con bisogni speciali,  precludendo l’accesso e la partecipazione ai piccoli con disabilità.

Per questo Fondazione Ariel con il Patrocinio del Comune di Zibido San Giacomo ha ideato il progetto Bosco Magico, una nuova proposta per i bambini con PCI e disabilità neuromotorie dai 2 ai 12 anni, che potranno trascorrere un sabato pomeriggio di gioco, attività musicali e laboratori artistici insieme a esperti dell'animazione e al gruppo dei volontari di Ariel

Presso lo Spazio giovani e Tempo per le Famiglie “Igloo” a Zibido San Giacomo li attende un ambiente accogliente, pensato appositamente per loro. Dalle 14.30 alle 18.30 i bambini, suddivisi in piccoli gruppi, saranno coinvolti in momenti ludici e ricreativi e stimolanti attività sensoriali, motorie e relazionali, per accrescere le sensazioni di benessere psico-fisico, la stima di sé ... e naturalmente il divertimento. 

I genitori potranno lasciare in serenità i propri piccoli a personale preparato, che si prenderà cura di loro, e potranno ritagliarsi spazio e tempo per sé stessi, per la coppia e per gli altri figli.

 

Per partecipare

L'attività si svolgerà un sabato al mese dalle 14.30 alle 18.30, presso lo Spazio Igloo di via Curiel 13 a Zibido San Giacomo secondo il seguente calendario: 10 febbraio10 marzo7 aprile5 maggio, 9 giugno, 7 luglio15 settembre13 ottobre10 novembre.

La partecipazione è aperta a 20 bambini di età compresa tra i 2 e i 12 anni con Paralisi cerebrale o disabilità neuromotorie e prevede una quota di iscrizione di 25€ (da corrispondere via bonifico intestato a Fondazione Ariel, presso Banca di Credito Cooperativo Cassa Rurale e Artigiana di Binasco (MI) IBAN IT07M0838633680000000410111, causale: "Progetto Tempo Libero Bosco Magico".

Per iscriversi o per ulteriori informazioni sullo spazio e sulle attività è possibile contattare la dottoressa Stefania Cirelli (via mail stefania.cirelli.ariel@humanitas.it) che provvederà a richiamarvi per valutare esigenze specifiche dei bambini.

FONDAZIONE ARIEL

SEDE LEGALE
Via Manzoni, 56 -
20089 Rozzano (MI)

SEDE OPERATIVA
via Sardegna, 7 - 20090
Fizzonasco di Pieve Emanuele (MI)

TEL. 02.8224.2315
FAX 02.8224.2395

MAIL fondazione.ariel@humanitas.it

immagine