Lasciti e Testamento solidale

Con un lascito testamentario solidale puoi garantire un futuro sereno a tanti bambini con disabilità e alle loro famiglie. Un lascito solidale è una scelta d'amore. Facendo testamento puoi ricordare Ariel e sostenere il nostro impegno. Scopri cosa è un lascito e come donare.

Un lascito a Fondazione Ariel

Un lascito testamentario a favore di Fondazione Ariel ti permetterà di rimanere per sempre accanto alle famiglie di bambini con disabilità. Diventerai anche tu una loro stella guida accompagnandole nel difficile cammino di vita che si trovano ad affrontare. Potrai aiutarle a non sentirsi sole, a crescere serene, vitali e attive.


Con il tuo lascito Fondazione Ariel proseguirà il lavoro di sostegno e di formazione che da oltre 10 anni offre alle famiglie dei bambini con disabilità neuromotorie aiutandole a trovare le migliori risposte a tutte le loro necessità di tipo medico, giuridico, psicologico e sociale.


Grazie a te Ariel si occuperà di tutta la famiglia: metterà a disposizione dei genitori un servizio di orientamento e di accompagnamento individuale, corsi di formazione e di auto-aiuto per mamme papà e fratelli, attività ricreative per i bambini in ospedale e nel tempo libero. Inoltre potrà portare avanti il lavoro di ricerca scientifica per mettere a punto nuove terapie mediche e chirurgiche per i bambini affetti da Paralisi Cerebrale Infantile e altre disabilità neuromotorie.

Non è necessario disporre di grandi patrimoni: qualunque lascito, anche il più piccolo, può fare la differenza nella vita di tanti bambini con disabilità.

 

Hai bisogno di maggiori informazioni? 

Contattaci al numero di telefono 02 2823 2320 oppure manda una mail a lasciti@fondazioneariel.it.

Potrai parlare con il nostro referente Lasciti, il notaio Andrea Pizzo.

 

Nato a Milano nel 1988, si è laureato con lode in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano nel 2012. Avvocato in Milano dal 2015, dal 2019 svolge la professione di Notaio.

Dal 2013 è docente a contratto di Diritto Privato presso l'Università Carlo Cattaneo di Castellanza - LIUC.

"Ho conosciuto Fondazione Ariel intervendo come relatore al seminario "Legge Dopo di Noi. Tutela delle persone con disabilità" nell'ottobre del 2018. In quella occasione ho potuto conoscere personalmente questa realtà, ho incontrato le famiglie e ho avuto modo di approfondire gli importanti progetti che Ariel cura per aiutare i bambini con disabilità. In quel momento ho sentito di voler fare di più. Il calore con cui i genitori mi hanno accolto e le conoscenza diretta delle difficoltà che affrontano ogni giorno mi hanno convinto a mettere a disposizione gratuitamente la mia esperienza nel campo del diritto, in particolare del diritto successorio e della tutela dei soggetti deboli".   

Compila il form

Se hai domande su Fondazione Ariel, sui nostri progetti e sulle attività dedicate alle famiglie, se desideri confrontarti con un esperto oppure sapere come puoi sostenerci, scrivi un'email utilizzando questo form. Ti risponderemo al più presto.

Ai sensi degli art. 7, 13 e 15 del Reg. UE 2016/679

Seguici anche sui Social

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le nostre attività?